ROCCA E BIBLIOTECA MALATESTIANA

Cesena

Cesena, una città per una famiglia.

 

La storia di Cesena, città del primo entroterra romagnolo, è legatissima alla nobile famiglia che per decenni ha governato la città: i Malatesta. Ed è proprio ai Malatesta che si devono le due maggiori attrattive della città sul fiume Savio: la rocca e la splendida biblioteca.

 

La rocca, situata nel punto più alto di Cesena, è uno splendido esempio di Medioevo che resiste intatto allo scorrere degli anni. All’interno della corte interna è possibile visitare a fini didattici due musei: il Museo della Rocca e il Museo della civiltà contadina, situato all’interno della Torre femmina

 

A breve distanza si trova la biblioteca Malatestiana, la vera grande ricchezza storica di Cesena. La Malatestiana di Cesena conserva al proprio interno un patrimonio fatto di libri, manoscritti e opere raccolte tra il XII e il XIV secolo nel convento di S. Francesco e ampliate nei secoli successivi per volere di Malatesta Novello, signore della città. La "libraria Domini", portata a termine nel 1452, è rimasta l'unico esempio di biblioteca a tre navate conservata nell'architettura, negli arredi e nella dotazione libraria.

[Leggi tutto…]